Nel paziente ad alto rischio cardiovascolare, quale target pressorio e lipidico (F. M. Massari - Milano)

Vai alla Video/Relazione --> clicca di seguito: