ANCE REGIONALE 2018.
Si è rinnovato a Lecce – sabato 10 marzo scorso - presso un noto albergo cittadino, l’annuale appuntamento col Congresso Regionale ANCE Puglia, organizzato dal dott. Luigi Giuncato, Segretario Regionale ANCE Puglia, dai Segretari Provinciali, dott. Vanni Carlà (Lecce), dott. Pierluigi Russo (BAT), dott. Tony Dadamo (Brindisi), dott. Leonardo di Tullio (Foggia) e dal dott. Luigi Greco, che ha riunito numerosi Cardiologi Territoriali e Ospedalieri, provenienti da tutta la Puglia e non solo. La presenza del Presidente Nazionale ANCE, prof. Renato Nami, da Siena e del Past President, dott. Vittorio Panno, da Palermo, ha arricchito la manifestazione.

In particolare sono state illustrate le ultime novità in tema di cardiopatia ischemica cronica e polivasculopatie, con le relazioni del dott. Dionigi Fischetti e della dott.ssa Gabriella Barile (Consigliere Nazionale ANCE, Roma) prevenzione cardiovascolare, con particolare riguardo alle ultime linee guida sul trattamento dell’ipertensione arteriosa, presentate dal dott. Antonio De Giorgi, e dislipidemie, trattate dal dott. Amedeo Picciolo. Delle ultime novità sul trattamento dello scompenso cardiaco cronico, ha parlato magistralmente il dott. Antonio Amico e delle nuove terapie diabetologiche, la dott.ssa Lia Serra, fornendo indicazioni preziose per la pratica clinica quotidiana di tutti gli operatori sanitari coinvolti.

Due le letture Magistrali: “Ruolo dell’infiammazione nella malattia cardiovascolare e non solo”, tenuta dal prof. Luigi Biasucci, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, che ha illustrato le novità della ricerca internazionale e “Utilizzo dei NOAC nella fibrillazione atriale”, tenuta dal prof. Natale Brunetti, dell’Università di Foggia, che ha fatto il punto sugli studi clinici più recenti.

Alle lezioni frontali della mattinata, tutte di ottimo livello scientifico, con successiva discussione tra i partecipanti, sono seguiti i minicorsi pomeridiani su percorsi clinici, simulazione con manichini e tecniche pratiche di indagini cardiovascolari, come l’Elettrocardiografia e l’Ecocardiografia, grazie al contributo del prof. Marcello Costantini e Nicola Baldi, dott. Giovanni De Rinaldis, Dott. Cosimo Greco e Giovanni Casali, dott. Vanni Carlà, allo scopo di migliorare la gestione del cardiopatico spesso complesso e fragile.
La rielaborazione musicale dei ritmi e suoni del cuore, grazie al contributo del dott. Ennio Brunetta con il suo sassofono e del prof. Marcello Costantini con la sua voce e la sua chitarra, hanno concluso simpaticamente la giornata.

Di seguito i link per visualizzare le interviste raccolte nel corso del Congresso:

https://www.youtube.com/watch?v=jMDX8K2uk4M ( Prof. Renato Nami)

https://www.youtube.com/watch?v=YiXy2akV0UA ( Prof. Marcello Costantini)

https://www.youtube.com/watch?v=s9XZRf3dZ8I ( Dott. Vittorio Panno)

https://www.youtube.com/watch?v=uHpdkxjTYNE ( Prof. Alessandro Distante)

https://youtu.be/0BPX6gPebtw (Prof. Luigi Marzio Biasucci)

Dott. Giuseppina De Benedittis