Cardiologia Italiana del Territorio

Novità’ dalla letteratura

//Novità’ dalla letteratura
- 09/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA – A cura di: dr. Giuseppe Trisolino

settembre 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

La terapia precoce per il controllo del ritmo migliora i risultati nei pazienti con fibrillazione atriale Giuseppe Trisolino – Spec. in Cardiologia, Segretario Regionale ANCE Emilia Romagna Nonostante i miglioramenti negli anni nella gestione della fibrillazione atriale (FA), i pazienti con questa patologia aritmica rimangono a maggior rischio di complicanze cardiovascolari (ictus, sindrome coronarica acuta,

- 09/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA – A cura di: Giuseppe Trisolino

settembre 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

  Il paziente al centro delle nuove linee guida ESC sulla fibrillazione atriale. Giuseppe Trisolino – Spec. in Cardiologia, Segretario Regionale ANCE Emilia Romagna Dopo 5 anni sono state presentate al recente Congresso Europeo di Cardiologia le nuove linee guida sulla Fibrillazione atriale (FA). Il messaggio innovativo delle ultime LG ESC, sviluppate in collaborazione con

- 09/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA: A cura di: Giuseppe Trisolino

settembre 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

La terapia antipiastrinica post-TAVI: solo aspirina ?  Giuseppe Trisolino – Spec. in Cardiologia, Segretario Regionale ANCE Emilia Romagna La stenosi aortica è il problema della valvola cardiaca più diffuso in Europa. Tra le persone oltre i 75 anni, la prevalenza della stenosi aortica è del 3%.(1) La TAVI (impianto transcatetere di protesi valvolare aortica) è

- 09/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA – A cura di: Giuseppe Trisolino

settembre 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Le caratteristiche cliniche, la gestione e gli esiti dei pazienti con sindrome coronarica acuta e fibrillazione atriale: dati del mondo reale in Italia Giuseppe Trisolino – Spec. in Cardiologia, Segretario Regionale ANCE Emilia Romagna L'incidenza della fibrillazione atriale (FA) nelle sindromi coronariche acute (SCA) varia dal 2-23% (1) sebbene il suo impatto sui pazienti con

- 09/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA: A cura di: dr. Giuseppe Trisolino

settembre 2020|Novità’ dalla letteratura, Senza categoria|0 Comments

Inibitore del recettore P2Y12 nella popolazione anziana con sindrome coronarica acuta senza innalzamento del tratto ST (NSTE-ACS)  Giuseppe Trisolino – Spec. in Cardiologia, Segretario Regionale ANCE Emilia Romagna Le linee guida ESC (1) raccomandano l’inibizione piastrinica con ticagrelor o prasugrel nei pazienti dopo una sindrome coronarica acuta (ACS). Tuttavia, vi sono pochi dati sull'inibizione piastrinica

- 07/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA – A cura di: dr. Giuseppe Trisolino

luglio 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Le statine di prevenzione primaria riducono la mortalità anche negli anziani: studio VHA Giuseppe Trisolino – Spec. in Cardiologia, Segretario Regionale ANCE Emilia Romagna L'uso della terapia con statine, nel mondo reale, diminuisce con l'aumentare dell'età, riflettendo differenze sia nella prescrizione che nella conformità. Questa tendenza è ancora più evidente tra i pazienti più anziani

- 07/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA – A cura di: dr. Giuseppe Trisolino

luglio 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Associazione ipertensione, trattamento antiipertensivo e mortalità da COVID-19: uno studio osservazionale retrospettivo Giuseppe Trisolino – Spec. in Cardiologia, Segretario Regionale ANCE Emilia Romagna Che le malattie cardiovascolari rappresentino un elemento da osservare con attenzione nelle persone che sviluppano l’infezione da Covid-19 è ormai ampiamente documentato. Una relazione significativa sembra esserci tra ipertensione e malattia pandemica

- 06/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA – A cura di: dr. Giuseppe Trisolino

giugno 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

By-pass o PCI nei pazienti con lesioni multivasali e ridotta FE ? Una scelta difficile Giuseppe Trisolino - Spec. Cardiologia, Segretario Regionale ANCE, Emilia Romagna La coronaropatia (CAD) è la causa di morte più frequente a livello globale ed è la causa più comune di insufficienza cardiaca, in parte dovuta, quest’ultima, al miglioramento della sopravvivenza

- 06/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA – A cura di: dr. Giuseppe Trisolino

giugno 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

La rivascolarizzazione completa vs lesione “culprit “ nei pazienti affetti da STEMI riduce la mortalità cardiovascolare. Una revisione sistematica e una meta-analisi Giuseppe Trisolino, Spec. in Cardiologia. Segretario Regionale Emilia Romagna Circa il 50% dei pazienti con SCA con ST sopralivellato (STEMI) presenta alla coronarografia una malattia multivasale con un outcome clinico peggiore rispetto alla

- 06/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA – A cura di: dr. Giuseppe Trisolino

giugno 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Test ergometrico e angioTc coronarica nei pazienti con sindrome coronarica cronica. Un'analisi post hoc dello SCOT-HEART trial dr. Giuseppe Trisolino, Spec. in Cardiologia. Segretario Regionale ANCE Emilia Romagna Le Linee Guida ESC sulla sindrome coronarica cronica (CCS) (1) pongono una particolare attenzione alla selezione dei test non invasivi per la diagnosi di malattia coronarica stabile,