Cardiologia Italiana del Territorio

Novità’ dalla letteratura

//Novità’ dalla letteratura
- 07/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA – A cura di: dr. Giuseppe Trisolino

luglio 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Associazione ipertensione, trattamento antiipertensivo e mortalità da COVID-19: uno studio osservazionale retrospettivo Giuseppe Trisolino – Spec. in Cardiologia, Segretario Regionale ANCE Emilia Romagna Che le malattie cardiovascolari rappresentino un elemento da osservare con attenzione nelle persone che sviluppano l’infezione da Covid-19 è ormai ampiamente documentato. Una relazione significativa sembra esserci tra ipertensione e malattia pandemica

- 06/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA – A cura di: dr. Giuseppe Trisolino

giugno 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

By-pass o PCI nei pazienti con lesioni multivasali e ridotta FE ? Una scelta difficile Giuseppe Trisolino - Spec. Cardiologia, Segretario Regionale ANCE, Emilia Romagna La coronaropatia (CAD) è la causa di morte più frequente a livello globale ed è la causa più comune di insufficienza cardiaca, in parte dovuta, quest’ultima, al miglioramento della sopravvivenza

- 06/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA – A cura di: dr. Giuseppe Trisolino

giugno 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

La rivascolarizzazione completa vs lesione “culprit “ nei pazienti affetti da STEMI riduce la mortalità cardiovascolare. Una revisione sistematica e una meta-analisi Giuseppe Trisolino, Spec. in Cardiologia. Segretario Regionale Emilia Romagna Circa il 50% dei pazienti con SCA con ST sopralivellato (STEMI) presenta alla coronarografia una malattia multivasale con un outcome clinico peggiore rispetto alla

- 06/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA – A cura di: dr. Giuseppe Trisolino

giugno 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Test ergometrico e angioTc coronarica nei pazienti con sindrome coronarica cronica. Un'analisi post hoc dello SCOT-HEART trial dr. Giuseppe Trisolino, Spec. in Cardiologia. Segretario Regionale ANCE Emilia Romagna Le Linee Guida ESC sulla sindrome coronarica cronica (CCS) (1) pongono una particolare attenzione alla selezione dei test non invasivi per la diagnosi di malattia coronarica stabile,

- 06/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA – A cura di: dr. Giuseppe Trisolino

giugno 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Associazione tra riduzione della pressione arteriosa e demenza o danno cognitivo. Una revisione sistematica e una meta-analisi Giuseppe Trisolino, Spec. in Cardiologia. Segretario Regionale ANCE Emilia Romagna L’ipertensione è il più importante fattore di rischio modificabile per lo sviluppo di declino cognitivo e demenza, sia per la sua elevata diffusione che per il suo coinvolgimento

- 05/2020

A che punto è la ricerca di nuovi farmaci per il trattamento delle aritmie cardiache ?

maggio 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Giuseppe Trisolino Spec. Cardiologia. Segretario Regionale ANCE, Emilia Romagna I farmaci antiaritmici tradizionali presentano notevoli limiti di efficacia e sicurezza per cui nuove strategie terapeutiche farmacologiche appaiono necessarie nel paziente con malattia aritmica. Vi è stato un periodo particolarmente vivace, tra gli anni ‘70 e ‘80, per lo sviluppo e disponibilità di farmaci antiaritmici potenzialmente

- 05/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA – A cura di: dr. Giuseppe Trisolino

maggio 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Bloccanti del RAS e statine utili nella riduzione del rischio di Fibrillazione Atriale associata al riscontro di BESV   Giuseppe Trisolino, Spec. Cardiologia. Segretario regionale ANCE Emilia Romagna I pazienti ipertesi che sviluppano complessi prematuri atriali (BESV) hanno un rischio particolarmente elevato di fibrillazione atriale (1) e lo sviluppo di fibrillazione atriale (FA) correla in modo

- 04/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA – A cura di: dr. Giuseppe Trisolino

aprile 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Strategia invasiva o conservativa iniziale per la malattia coronarica stabile? Giuseppe Trisolino Spec. Cardiologia, Segretario Regionale ANCE Emilia Romagna La cardiopatia ischemica è la principale causa di morte e disabilità in tutto il mondo. Gli obiettivi del trattamento dei pazienti con malattia coronarica stabile (CAD) mira alla riduzione del rischio di morte e degli eventi

- 04/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA – A cura di: dr. Giuseppe Trisolino

aprile 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

VOYAGER PAD: Rivaroxaban nella PAD sottoposta a rivascolarizzazione Liuba Fusco, Specialista in Cardiologia (Bologna) -  Anna Pontarin, Medico in Formazione Specialistica in Geriatria (Padova)   Nell'ultima recente edizione dell'American College of Cardiology è stato presentato il VOYAGER PAD, studio internazionale randomizzato, doppio cieco e controllato con placebo che ha indagato l'efficacia e la sicurezza dell'uso di

- 04/2020

NOVITA’ DALLA LETTERATURA – A cura di: dott. Giuseppe Trisolino

aprile 2020|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Inattività fisica e malattie cardiovascolari al tempo del COVID-19 Giuseppe Trisolino, Spec. Cardiologia - Segretario Regionale ANCE Emilia Romagna La sedentarietà rappresenta notoriamente uno dei più importanti fattori predittivi di mortalità nella popolazione generale apparentemente sana e non è trascurabile il peso delle prove esistenti a favore dell'attività fisica per la riduzione del rischio CVD.