Cardiologia Italiana del Territorio

Novità’ dalla letteratura

//Novità’ dalla letteratura
- 11/2018

Diabete e cuore. A cura di: d.ssa Raffaella Di Luzio, Nutrizionista e Diabetologa

novembre 2018|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

news Diabete e cuore

- 10/2018

L’associazione sacubitril/valsartan appare sicura anche nella fase post-ospedaliera – A cura di: dr. Giuseppe Trisolino –

ottobre 2018|Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Lo scompenso cardiaco cronico rappresenta una patologia ad elevata incidenza e prevalenza, con una significativa mortalità, morbilità e riduzione della qualità di vita. Dai dati della letteratura oltre l’80% pazienti con scompenso è a rischio di ricovero per un evento acuto. Nelle settimane successive, un paziente su quattro è nuovamente ricoverato (1). Gli inibitori dell'enzima

- 03/2018

MALATTIA PARODONTALE,USO REGOLARE DI CURE ODONTOIATRICHE ED ICTUS ISCHEMICO

marzo 2018|News, Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Malattia parodontale, uso regolare di cure odontoiatriche e ictus ischemico La parodontite è una malattia infettiva, molto diffusa, causata dall’attacco di microrganismi batterici. C’è una associazione tra malattie del periodonto e ictus cerebrale. L'identificazione della malattia parodontale come fattore di rischio per ictus ischemico suggerisce la possibilità che l'utilizzo regolare di cure dentistiche possa ridurre

- 03/2018

DOACs nei pazienti con fibrillazione atriale e chirurgia valvolare. Studio osservazionale italiano

marzo 2018|News, Novità’ dalla letteratura|0 Comments

L’incremento della fibrillazione atriale (FA) e delle valvulopatie degenerative sono direttamente correlate all’aumentata aspettativa di vita. L’associazione frequente, nello stesso paziente, di queste due patologie pone la necessità, al fine di prevenire complicanze tromboemboliche, di anticoagulare. La terapia con anticoagulanti diretti (DOACs) è oggi, un’alternativa sicura ed efficace al Warfarin in pazienti con FA. Per

- 02/2018

Statins Have a Dose-Dependent Effect on Amputation and Survival in Peripheral Artery Disease Patients

febbraio 2018|News, Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Statins Have a Dose-Dependent Effect on Amputation and Survival in Peripheral Artery Disease Patients La vasculopatia arteriosa periferica (PAD) è una sindrome aterosclerotica molto diffusa che colpisce alcuni milioni di soggetti negli Stati Uniti. Vi è, però, uno scarso impegno a modificare i fattori di rischio, pur essendo la PAD associata a disabilità, morbilità e

- 02/2018

Efficacia della terapia con statine sulla prevenzione della sindrome coronarica acuta di nuova insorgenza in pazienti con artrite reumatoide

febbraio 2018|News, Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Efficacia della terapia con statine sulla prevenzione della sindrome coronarica acuta di nuova insorgenza in pazienti con artrite reumatoide Nei pazienti con artrite reumatoide (AR) il processo aterosclerotico, per motivi non completamente chiariti, è accelerato rispetto alla popolazione generale. I fattori di rischio cardiovascolari (CV) tradizionali non sono in grado di spiegare pienamente il fenomeno

- 01/2018

Silent Myocardial Infarction and Long-Term Risk of Heart Failure The ARIC Study

gennaio 2018|News, Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Silent Myocardial Infarction and Long-Term Risk of Heart Failure The ARIC Study L'infarto miocardico silente è associato a un aumentato rischio a lungo termine di insufficienza cardiaca (IC). Sebbene l'infarto silente rappresenti circa la metà del numero totale di infarti miocardici (IM), il rischio di insufficienza cardiaca tra i pazienti con infarto silente non è

- 01/2018

MENOPAUSAL AGE,POSTMENOPAUSAL HORMONE THERAPY AND INCIDENT FIBRILLATION ATRIAL

gennaio 2018|News, Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Menopausal age, postmenopausal hormone therapy and incident atrial fibrillation Esistono dati limitati sulla associazione tra menopausa e fibrillazione atriale (FA). Un recente studio ha esaminato la possibile relazione esistente tra età della menopausa, terapia ormonale postmenopausale e l’incidenza di FA. Sono stati raccolti i dati di poco meno di 40.000 donne del The woman’s healt

- 12/2017

Prevalence and predictors of dual antiplatelet therapy prolongation beyond one year in patients with acute coronary syndrom

dicembre 2017|Linee guida, Novità’ dalla letteratura|0 Comments

L e attuali linee guida per l'infarto del miocardio (MI) e le sindromi coronariche acute non ST elevato (NSTE-SCA) suggeriscono, come strategia di routine, l'uso della doppia antiaggregazione (DAPT, aspirina e un inibitore P2Y12) fino ad un anno dall'evento per poi proseguire con un solo antiaggregante,solitamente aspirina.  Sub-analisi di trial randomizzati controllati avevano suggerito che

- 11/2017

Non-O blood groups associated with higher risk of heart attack

novembre 2017|News, Novità’ dalla letteratura|0 Comments

Non-O blood groups associated with higher risk of heart attack Cardiovasc J Afr. 2017 May-Jun; 28(3): 195. Secondo una ricerca presentata all’Heart Failure 2017 e al 4° Congresso mondiale sull’Insufficienza Cardiaca il gruppo sanguigno diverso da O, ovvero A, B e AB, è associato ad un rischio incrementato di infarto del 9 %. Lo dimostra